Lettera Colombo su scoperta America all’asta a New York

By agosto 17, 2017NOTIZIE

Una rara copia stampata della “Epistola de insulis nuper inventis” scritta da Cristoforo Colombo andrà all’asta a New York. Si tratta di un testo che il navigatore italiano scrisse di suo pugno per informare i reali di Spagna sui risultati del suo primo viaggio verso le Americhe e sarà messo all’incanto il 26 settembre alla Bonhams. Si tratta di una copia di alcuni manoscritti che Colombo mandò alla corte spagnola di ritorno dal suo primo viaggio. All’epoca quei documenti erano mantenuti segreti ma si riuscì a stamparne delle copie nel 1493. Delle prime pubblicate a Barcellona ne esiste attualmente solo una copia.

La lettera di Colombo cominciò a circolare in un’epoca in cui si stava diffondendo l’invenzione della stampa la quale diede un notevole impulso alla diffusione della notizia della scoperta del Nuovo Mondo. Attualmente negli Stati Uniti la figura di Cristoforo Colombo è sotto attacco con l’accusa di essere un “genocida” e “colonialista”

redazione

Author redazione

"La Storia senza revisione non dovrebbe circolare"

More posts by redazione

Join the discussion One Comment

Leave a Reply

CAMBIA LINGUA

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish